Contenuto pagina
Progetto ENA
Eco design per la nautica

Fasi del progetto

Il progetto è diviso nelle seguenti azioni e sotto azioni:

AZIONE 1:  AZIONI PREPARATORIE


1.1    Protocollo d’intesa tra le PMI del consorzio navale marchigiano e altri soggetti pubblici e privati per dare attuazione al programma di assistenza per le PMI per il rispetto della normativa ambientale (Environmental Compliance Assistance Programme for SMEs)

1.2    Ideazione di un programma di sensibilizzazione e di formazione delle pmi del settore navale sull’integrazione delle problematiche ambientali nei processi aziendali, con particolare riferimento alla direttiva 2005/32/EC sull’eco-design e i suoi aggiornamenti, l’impronta ecologica, la valutazione ciclo di vita

1.3    Ideazione di UN programma di sensibilizzazione e formazione delle conoscenze presso i cantieri e gli operatori del settore nautica sul come integrare le problematiche ambientali nei processi aziendali, con specifico riferimento al Bio monitoraggio umano

1.4    Organizzazione di incontri di sensibilizzazione e formazione delle PMI del settore navale su: (i) -  come integrare le problematiche ambientali nei processi aziendali e nello specifico sulla Direttiva 2005/32/EC sull’eco-designi; (ii)- bio-monitoraggio umano applicato al settore della nautica da diporto del distretto del mare marchigiano

AZIONE 2: SVILUPPO

2.1    Indagine relativa al fenomeno dell’inquinamento dell’ambiente del lavoro durante le fasi di produzione, a partire dalla realizzazione delle strutture fino all’esecuzione dell’allestimento


2.2    Indagine relativa ai rifiuti industriali generati nella produzione di imbarcazioni in composito


2.3    Indagine relativa alle barriere architettoniche generate nella produzione di imbarcazioni in composito da diporto


2.4    Ricerca, Test delle migliori tecniche e tecnologie a favore di un minore inquinamento dell’ambiente di lavoro e periferico


2.5    Ricerca, Test delle migliori tecniche e tecnologie a favore di una migliore sostenibilità ambientale ed energetica del ciclo produttivo


2.6    Ricerca, Test delle migliori tecniche e tecnologie a favore di una migliore sostenibilità sociale del ciclo di utilizzo

AZIONE 3: IMPLEMENTAZIONE

3.1    Sperimentazione in fase produttiva prototipale di una social-eco imbarcazione

3.2    Attuazione sperimentale di sistema di gestione e raccolta sfridi e scarti, durante la produzione sperimentale e di end life dell’imbarcazione

AZIONE 4: DIFFUSIONE E DISSEMINAZIONE

4.1    Sviluppo di un piano di diffusione e disseminazione dei risultati.

4.2    Avvio delle attività di disseminazione

AZIONE 5: COORDINAMENTO E GESTIONE DEL PROGETTO


5.1 Gestione generale del progetto

5.2 Monitoraggio (valutazione esterna, audit, piano di comunicazione alla fine del progetto, relazioni sulle attività)

Copyright © 2019 Progetto ENA - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy Responsabile: Posizione Organizzativa 2.5